Impianti Pilota

La scelta di quale tecnologia implementare costituisce una delle maggiori incertezze nella progettazione di sistemi di bonifica. Per far fronte a questa problematica, Geostream ha sviluppato una linea di sistemi ed attrezzature per effettuare prove pilota in campo in modo da verificare operativamente l’efficacia delle tecnologie proposte.

PILOT TEST UNIT

PilotTestUnit 2 150x150 Impianti Pilota PilotTestUnit1 Impianti Pilota

SISTEMA MPE (Multi-Phase Extraction System)
Pompa per alto vuoto a secco oil free
Separatore di fase idrociclonico
Disoleatore (opzionale)
Sezione di filtrazione acqua e gas
Specifiche Tecniche:
Portata max: 200 m3/h (gas)
Depressione max: -940mbar (60mbar abs)

STRUMENTAZIONE DI CONTROLLO INSTALLATA
• Trasmettitore di depressione
• Trasmettitore di portata gas
• Misuratore di portata acque
• Rilevatore LEL
• Sample Ports
• UPS – invio allarmi in mancanza di tensione
• Presa di servizio: 220V
• Connessione di alimentazione: 380V+N+T

SOIL VAPOUR EXTRACTION / BIO VENTING SYSTEM
Soffiante a canali laterali
Separatore di fase idrociclonico
Sezione di filtrazione gas
Specifiche Tecniche:
Portata max: 300 m3/h
Depressione max: -220mbar (780 mbar abs.)

DATA LOGGER
Lo strumento registra i dati in continuo e consente
l’acquisizione dei parametri rilevati anche in remoto.
• portata aria estratta o insufflata
• rilevazione di pressione ( – +) di esercizio
• portata acqua estratta
• rilevazione livello freatico in continuo
La rilevazione dei parametri in continuo consente di
acquisire i dati utili per dimensionare l’impianto full scale

SISTEMA DI AIR SPARGING
Compressore oil free
Collettore con valvola di regolazione
Flussimetro e regolatore di pressione

Specifiche Tecniche:
Portata max: 80 m3/h
Pressione max: 1,2 bar

TRATTAMENTO GAS – ACQUA
Filtri gas: volume: 200 lt
Filtri acqua: volume 300 lt
Disoleatore (opzionale)

DIMENSIONI CARRELLO
• Lunghezza: 4,280 m
• Larghezza: 1,950 m
• Portata: 1590 kg

MINISTRIPPER

Il Mini Stripper ha la specifica funzione di dimensionare e verificare la reale efficacia di un sistema di strippaggio. Il sistema consente in tempi rapidi e a costi contenuti di avere maggiori informazioni sulla contaminazione, di regolare i flussi e di dimensionare l’impianto di trattamento. Inoltre il Mini Stripper permette di poter identificare e contabilizzare i reflui e differenziarne l’eventuale smaltimento.

ministripper 150x150 Impianti Pilota

La particolare tecnologia dell’impianto permette di strippare e quindi separare le sostanze inquinanti volatili presenti in un dato volume d’acqua. Il sistema è costituito da tre vasche divise da tre stramazzi e da una speciale griglia a pettine composta da ugelli (diam 6 mm) capace, grazie alla sua particolare configurazione, di insuflare aria omogeneamente all’interno dello stripper massimizzando il contatto aria-acqua.