Strippaggio

Tra i sistemi di trattamento in situ più efficaci per l’abbattimento dei VOC (Volatile Organic Compounds) i sistemi di strippaggio rappresentano indubbiamente una soluzione economicamente e tecnicamente valida. Comunemente applicati nell’industria chimica attualmente sono ampiamente utilizzati nel campo delle bonifiche di acque di falda in siti caratterizzati da contaminazione di composti organici volatili.

Sistemi Di Strippaggio: Tipologie

La tecnologia di “stripping” consiste essenzialmente nell’insufflare aria/ossigeno in pressione in un dato volume d’acqua contaminata, consentendo di fatto il passaggio dei contaminati dalla fase liquida a quella gassosa. I sistemi di strippaggio si dividono essenzialmente nelle seguenti tipologie:

  • Sistemi a piani orizzontali
  • Sistemi convenzionali a torre
  • Sistemi di strippaggio a circolo chiuso

Lo stripper a piani orizzontali è composto da un numero di piani orizzontali dove viene insuflata aria in pressione generata da una soffiante. Le turbolenze che si creano mediante l’aria in pressione congiuntamente ai vortici che si producono per mezzo del percorso forzato, danno luogo ad amplissimi cicloni che rimuovono efficacemente i volatili contenuti nel fluido da trattare. Nello specifico lo stripper a piani orizzontali Geostream si differenzia in tre categorie in base alla portata del fluido da decontaminare (5 m3/h, 10 m3/h, 15 m3/h); il corpo dello stripper è in acciaio inossidabile ed è composto da piani orizzontali dimensionati a seconda della portata. La struttura esterna ed interna è realizzata per ottimizzare gli spazi e consentire di effettuare agevolmente eventuali manutenzioni in corrispondenza delle componenti di diffusione dell’aria e la pulizia delle parti interne soggette a precipitazioni di metalli e calcari. I sistemi possono essere assemblati in container marini e attrezzati con il monitoraggio in continuo di VOC e trattamento degli effluenti gassosi sia su carboni sia mediante combustori catalitici. strip1 150x150 Strippaggio strip21 150x150 Strippaggio stripper 02 Strippaggio La torre di strippaggio (Packed Tower Aeration, PTA) esegue un processo di aerazione in cascata in cui l’acqua da trattare scorre attraverso dei corpi di riempimento che aumentano la superficie di scambio tra ossigeno e acqua. L’ applicazione di stripper a torre e a piani orizzontali di produzione Geostream ha permesso di soddisfare diverse esigenze di progetto e di perfezionare le tecnologie più adatte alle diverse tipologie di contaminazione. Tra gli impianti di strippaggio basati sulle tradizionali torri sono stati perfezionati sistemi in vuoto che consentono di gestire portate d’acqua con un basso rapporto acqua/aria. strip31 150x150 Strippaggio strip41 150x150 Strippaggio Lo strippaggio a ricircolo chiuso consente di ottenere il massimo rendimento nel trattamento degli effluenti gassosi. Infatti il flusso gassoso attraversando il media filtrante più volte lo porta a piena saturazione senza la necessita di alcuna emissione in atmosfera.